Home
Contatti
Note legali
Privacy
Link Utili
Agenda

OLIMPIADI DI MATEMATICA 2017
ISCRIZIONE SCUOLE SUPERIORI
PROGETTO 2018

Per Aderire: http://olimpiadi.dm.unibo.it




FASE PROVINCIALE SCUOLE SUPERIORI
 22 FEBBRAIO 2018
Scarica il file 2017 in Olimpiadi di matematica/ Scuole Superiori



GIOCHI DI ARCHIMEDE-SCUOLE SUPERIORI
23 Novembre 2017
Scarica il file 2017 in Olimpiadi di Matematica /Scuole Superiori


GARA DI II LIVELLO CLASSI PRIME
6 FEBBRAIO 2018 :
Scarica il file 2017 in
Olimpiadi di Matematica/ Scuole Superiori


GARA A SQUADRE UMI
MODALITA' ISCRIZIONE
http://olimpiadi.dm.unibo.it
FASE LOCALE : 02 MARZO 2018
FILE 2017 SCARICA:


OLIMPIADI NAZIONALI DELLA MATEMATICA 2018
CESENATICO : DAL 3 AL 6 MAGGIO - SCARICA il 2017


OLIMPIADI INTERNAZIONALI

3 -14 luglio 2018 - Cluj-Napoca

ROMANIA



OLIMPIADI INTERNAZIONALI 2017

ITALIA : 18a - su 111 Nazioni

  1) Nikita Deniskin e Fabio Bruneri (oro), 2) Jacopo Chen (argento), 3) Federico Viola (bronzo),
  4) Bernardo Tarini e Andrea Ciprietti (menzione d'onore)
     


EURPEAN GIRL'S OLYMPIAD
FIRENZE: DAL 9 AL 15 APRILE 2018


ROMANIAN MASTER OF MATHEMATICS
BUCAREST
Dal 21 al 26 Febbraio 2018




OLIMPIADI INTERNAZIONALI 2017
1.COREA DEL NORD, unica squadra con 6 ori, 2) CINA 3)VIETNAM 4) USA.
  

Spazi vettoriali

è un lavoro che tratta un argomento di algebra lineare, appunto gli spazi vettoriali. esso scaturisce dall’esigenza didattica di avviare gli allievi all’approfondimento di temi  trattati nello svolgimento dei programmi curriculari. dalla definizione di vettore e delle operazioni relative, si passa a quella di spazio vettoriale, di vettori linearmente dipendenti e indipendenti fino a pervenire al concetto di base di uno spazio vettoriale. la teoria è accompagnata da alcune applicazioni.


leggi : spazivettoriali.pdf

Matrici,determinanti, sistemi lineari

è un prodotto che nasce nell’ambito della didattica e si raccorda, precedendolo, con “spazi vettoriali”. in esso viene esposta la teoria sulle matrici e le operazioni relative, introdotto il concetto di determinante e fornite le regole per calcolarlo mediante il teorema di la place, presentati i sistemi lineari risolti con il teorema di rouchè-capelli. infine vengono discussi alcuni esempi pratici di calcolo del rango e dell’inversa di una matrice parametrica, e di risoluzione di sistemi lineari pure in forma parametrica. le tracce attengono a quesiti universitari proposti nelle passate sessioni dell’esame di matematica.


leggi : matricideterminantisistemilneari.pdf
copyright 2010-2013 Prof. Vincenzo Aieta - Realizzato da CIT Soluzioni Software